Il diritto alla libertà di pensiero e di espressione

Articolo 6 della Dichiarazione dei diritti sessuali dell’IPPF: il diritto alla libertà di pensiero, di opinione, di espressione e di associazione

Ogni individuo ha il diritto di esercitare la propria libertà di pensiero, di opinione e di espressione in materia di sessualità, d’orientamento sessuale, d’identità di genere e di diritti sessuali, senza intrusioni arbitrarie o limitazioni basate su convinzioni culturali o sull’ideologia politica dominante, o su nozioni discriminatorie di ordine pubblico, di moralità pubblica, di salute pubblica o di sicurezza pubblica. 

  • Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione, compreso il diritto di non essere importunato per le proprie opinioni in un contesto non discriminatorio e nel rispetto della capacità evolutiva del bambino. 
  • Ogni individuo ha il diritto di esplorare la propria sessualità, di sognare e fantasticare senza paura, vergogna, senso di colpa, false credenze o altri impedimenti alla libera espressione dei propri desideri, nel pieno rispetto dei diritti degli altri.
  • Ogni individuo, in particolare la donna, ha il diritto all’espressione della propria identità o della propria persona attraverso la parola, l’atteggiamento, l’abbigliamento, le caratteristiche fisiche, la scelta del nome o altri mezzi senza restrizioni di alcun tipo.
  • Ogni individuo ha la libertà di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee riguardanti i diritti umani, i diritti sessuali, l’orientamento sessuale, l’identità di genere e la sessualità attraverso qualsiasi mezzo legale di espressione, indipendentemente dalle frontiere, in un contesto non discriminatorio e nel rispetto dei diritti degli altri e delle capacità evolutive del bambino. 
  • Ogni individuo ha diritto alla libertà di riunione e di associazione pacifica. Questo include il diritto di aderire e formare gruppi e associazioni e di sviluppare, scambiare, condividere e diffondere informazioni e idee riguardanti i diritti umani, i diritti sessuali, la sessualità, l’orientamento sessuale e l’identità di genere, attraverso qualsiasi mezzo di espressione, nel quadro di un ordine sociale in cui i diritti e le libertà di tutti possano essere pienamente realizzati.

Potrebbero interessarvi anche questi temi

Diritti sessuali Educazione sessuale