Avete paura di dover subire una mutilazione genitale?

Le mutilazioni genitali femminili sono l’asportazione di una parte
o di tutti gli organi genitali esterni.
Asportare significa tagliare via. Vittime delle mutilazioni genitali femminili sono bambine, ragazze e donne.
In Svizzera le mutilazioni genitali sono vietate.
Sono vietate anche se la bambina, la ragazza o la donna viene portata all’estero
per subire le mutilazioni genitali. 

Avete paura che succeda anche a voi? 
O avete subito una mutilazione e soffrite per le conseguenze?

Chiedete aiuto!

Come procedere

  • Parlate con qualcuno della vostra paura o del dolore che provate. 
    Ad esempio con una buona amica, con una vicina o con un’insegnante
  • Rivolgetevi a un centro di consulenza della rete svizzera
    contro le mutilazioni genitali.
    Le persone che lavorano nel centro di consulenza vi danno consigli e vi aiutano. Ma siete voi che decidete quale è la soluzione migliore per voi.
    Il colloquio nel centro di consulenza è gratuito e confidenziale.
    Confidenziale significa che nessuno dà informazioni su di voi ad altre persone senza chiedere il vostro permesso.
  • Avete bisogno di assistenza medica?
  • La legge in Svizzera (informazioni in lingua standard) è chiara: chi sottopone bambine, ragazze o donne a una mutilazione genitale viene punito.
  • Le mutilazioni genitali femminili sono chiamate anche con i loro nomi inglesi:
    • Female Genital Mutilation (FGM)
    • Female Genital Cutting (FGC)

Qui trovate maggiori informazioni sulle mutilazioni genitali femminili:

A chi rivolgersi giorno e notte, anche in caso di urgenze

  • Polizia, telefono 112
  • Pro Juventute, consulenza per giovani, telefono 147, www​.147​.ch/it (informazioni in lingua standard)
  • Telefono amico, consulenza per adulti, telefono 143

Traduzione in lingua facile, livello B1 : Pro Infirmis, Servizio di Lingua facile

Logo Lingua facile
Logo Fondazione Palatin

Potrebbero interessarvi anche questi temi

Attività di rete