–  Attualità

Indagine sulla salute in Svizzera 1992 – 2017: contraccezione in Svizzera

Utilizzo della pillola in declino

Nel 2017 in Svizzera quasi due persone su tre hanno utilizzato uno o più metodi di contraccezione. Quelli più diffusi sono stati il preservativo (42%) e la pillola (31%). Nel 1992, le donne che avevano adottato la pillola quale metodo contraccettivo erano oltre la metà (52%). Si delinea quindi un allontanamento dalla pillola, alla quale si preferiscono altri metodi contraccettivi ormonali. Rispetto a quanto accade all’estero, in Svizzera l’utilizzo dei preservativi è molto diffuso, benché tra i giovani uomini sia in calo sin dal 2007. Sono, questi, alcuni dei risultati dell’indagine sulla salute in Svizzera 2017 (ISS) realizzata dall’Ufficio federale di statistica (UST)

Leggi l'articolo scritto dal Groupe de Recherche sur la Santé des Adolescents (GRSA)-Unisanté, in collaborazione con SALUTE SESSUALE SVIZZERA (disponibile in tedesco e francese) :

«La contraception en Suisse», numero UST: 213-1721

«Verhütung in der Schweiz», numero UST: 213-1720

Risultati dello studio «Health Behaviour in School-aged Children»: comportamento sessuale degli allievi e delle allieve dai 14 ai 15 anni in Svizzera 2018

Comunicato stampa, Uffico federale di statistica