L’organizzazione
SALUTE SESSUALE SVIZZERA

Siamo impegnati per la promozione della salute sessuale e il rispetto dei diritti sessuali a livello nazionale e internazionale. SALUTE SESSUALE Svizzera è l’organizzazione mantello dei centri di salute sessuale in Svizzera. Siamo partner dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ) e membro accreditato dell’International Planned Parenthood Federation (IPPF).

SALUTE SESSUALE SVIZZERA (SSCH) è un’organizzazione indipendente, senza scopo di lucro, fondata nel 1993 dai suoi membri, gli attuali consultori di salute sessuale e i servizi specializzati nell’ambito dell’educazione sessuale. Gli statuti si basano sul Programma d’azione della Conferenza delle Nazioni Unite al Cairo del 1994, che ha riconosciuto, per la prima volta, i diritti riproduttivi come diritti umani mettendoli in relazione con la parità dei sessi. Per SSCH, i diritti umani e i diritti sessuali che ne derivano costituiscono la base per la promozione della salute sessuale. 

SSCH elabora informazioni indipendenti e di qualità sulla salute sessuale e le mette a disposizione dei suoi membri e del pubblico. Integra inoltre queste conoscenze nei processi politici. SSCH promuove altresì la salute sessuale in Svizzera, in particolare nell’ambito dell’educazione sessuale e della salute riproduttiva. SSCH favorisce l’interrelazione delle varie istituzioni e delle professioniste, dei professionisti e provvede a un’offerta qualificata di formazione e perfezionamento. 

SALUTE SESSUALE SVIZZERA è… 

  • dal 2009 unico membro svizzero accreditato della International Planned Parenthood federation (IPPF), la principale ONG internazionale nel campo della salute sessuale e riproduttiva e dei diritti umani afferenti: i diritti sessuali. SSCH si impegna a livello nazionale e internazionale per la promozione e la tutela dei diritti sessuali che costituiscono la base per un miglioramento durevole della salute sessuale in Svizzera e nel mondo intero. 
  • dal 2011 partner della Campagna LOVE LIFE e del Programma nazionale HIV e altre infezioni sessualmente trasmissibili (PNHI) dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).
  • l’organizzazione mantello di 80 centri specializzati di salute sessuale ed educazione sessuale in tutta la Svizzera, nonché delle due associazioni professionali nel campo della salute sessuale: ALECSS – Association de suisse latine des spécialistes en santé sexuelle éducation-formation-conseil e faseg – Fachverband sexuelle Gesundheit in Beratung und Bildung.
  • associata delle scuole universitarie professionali di lavoro sociale nella Svizzera romanda e tedesca. Contribuisce all’attuazione e all’assicurazione della qualità delle offerte di formazione continua in materia di salute sessuale.
  • membro di diverse reti svizzere come la Rete svizzera contro le mutilazioni genitali femminili, la piattaforma Agenda 2030, la Rete Convenzione di Istanbul, la Piattaforma svizzera delle ONG per i diritti umani, il coordinamento post-Beijing delle ONG svizzereMedicus Mundi Svizzera.